lunedì 15 giugno 2015

i. 0104, untitled (asemic piece)

 
   

















installance n. : # 0104
type : asemic text
size : cm 1 x 4
record : lowres shot
additional notes : abandoned
date : Apr. 28th, 2015
time : 2:06pm
place : Bologna, via Indipendenza

lunedì 8 giugno 2015

giovedì 7 maggio 2015

sai che fa?

    
oggi cercheremo / tutti insieme / di imparare / come fanno / per parlare / tra di loro / gli animali.
/
/
si fanno eleggere.
   

lunedì 4 maggio 2015

delle domande

   
non lesiniamo di poniamoci delle domande

ma tu perché sei in ti piace facebook?

io per un innato entusiasmo la gioia della condivisione.

io per il sognante blu del banner.

a me mi piace il confrontarci.

il confronto è la prima cosa, e l'interscambio. interscambiamoci.

e tu perché credi in facebook?

me lo ha detto la scuola, credo che dovremmo imparare molto condividendoci.

incontriamo le persone e, . parliamoli.
   

sabato 25 aprile 2015

qtrrcrd


I ricordi sono delle volitazioni, delle evoluzioni, volitano, evolvono, si presentano singolarmente o in sequenza, sono ambientanti. Fanno un ambiente, danno o ridanno ambienti a chi ne ha, ambientano una scena, una storia, la scena o la serie di scene vissute. Se non sono state vissute non possono funzionare da ricordi. Non volitano, non evolvono. 

venerdì 27 marzo 2015

50/g

  
Fa cinquanta telefonate al giorno. È felice. Il muso somiglia a Giovanni. Esce dal contesto. Non somiglia più. È felice lo stesso. Cade la linea, non è più felice come prima, di più.
  

domenica 22 marzo 2015

differx.it / oggettistica @ lplc

   

    

t/i

   
tutti insieme, bambini, cantiamo, mettiamo la musica, mettiamo il disco, in tondo, facciamo il girotondo, abbiamo imparato è il nostro forte, mettiamo la spalliera, la dentiera, severamente balliamo
  

sabato 21 marzo 2015

21 marzo

 
oggi è la giornata mondiale degli elicotteristi
tutti gli elicotteristi oggi sono buoni e disegnano delle H sui loro quaderni
a significare la pista d'atterraggio

ma è anche la giornata mondiale dei vignaioli
e tutti i vignaioli oggi si vogliono bene e si scambiano delle uve
in faccia, a significare uve in faccia

ma è anche la giornata mondiale dei quaderni a quadretti
e tutti i quaderni rifiutano la violenza dei voti bassi
a significare che nessuno è bocciato mai più lo sarà

ma è anche la giornata mondiale dei Potrei Continuare
che tra loro non si stanno a sentire e continuano
a significare che continuano in effetti e che non stanno a sentire
  


lieta

  
In questa lieta festività vorrei con il più cordiale augurio
Segnare sul calendario
Questa lieta ricorrenza
Che ci dà occasione
Brindisi e ritrovarci
Tutti insieme dopo
Tanto tempo dopo
Che dopo ci ha tanto cambiati
Vorrei che fossimo tutti e condivido
E condividi anche tu
Persuasi della bellezza di questo magico
Che ha in vetta il
E così il destriero cometa
Uniamoci i cuori nel unitevi con
Noi l'unione come non meglio
Si potrebbe in questo fausto
Vorrei che intonassimo insieme
Con che gioia che ci contraddisti
Ubibanca dove sei
Con la gioia che questi momenti
Di gioia da dentro
Condividere la vostra gioia
I più bei momenti
Sono bei momenti
Fausti da segna
Sul calendario sale box
Con le foto i bicchieri giorni
Giorni irripetibili
Tenetevi forte

martedì 17 marzo 2015

refr.

  
prendono un casale in umbria, vanno nel casentino, natale in laguna,

il primo civile nello spazio, perché poi tornare, touring club,

il fascino delle molucche, capodanno a ventotene, genova a ferragosto,

non ci siamo mai divertiti tanto, si pesca il granchio, manca l'azoto,

deficit di sonno fra i sub, in corsica si paga il doppio, tutti a napoli,

le ville del palladio, la brianza dei mobilifici, il monte bianco a marzo,

non ci facciamo mancare niente, canada, australia,

viaggiare non stanca mai, meno di 100 ml, come trolley è grunge chic,

sono bei momenti, gransasso le foto su dropbox, condividiamo delle,

come a taiwan quando andammo, cade la neve, ricordi,

la casa di pessoa, la casa di mozart dove la spinetta, è anche giusto,

in fondo i soldi a questo servono, 2 , 3,
  

domenica 15 marzo 2015

fare le frasi

  
Eseguono dei ragionamenti. Fanno dei ragionamenti, ragionano. La cosa che faccio è mettere per iscritto i ragionamenti. Ma nemmeno. Ma meno. Delle frasi, solo delle frasi. È una mitografia. È depotenziata.
  

venerdì 13 marzo 2015

29tcm

  
Il latte di soia è aperto da un'ora.
La lampadina è al suo posto, in senso orario
Si stringe al supporto. La stoffa produce una seconda stoffa
Che non scherma. Si tratta di un buon principio
Per la stessa scrittura dopo

Ci si pensa
   

342c3r

   
Io già l'ho fatto alla fine è comodo. All'agenzia basto io. Hanno gli stessi diritti. Mi pare giusto. Dieci persone. Tipo col cabaret. Le foto al mare. A Ostia mi ha fatto la sorpresa. Adesso vi dovete sposare. Ogni cosa così è più facile. Tutto poi in generale. Basta portare le carte. Col fatto che sposano la sera dura di meno. Prima facevi pranzo e cena. Il pomeriggio, una media.

---

a cui Nietzsche aveva abituato i lettori della generazione di Colli.

---

il corpo umano è una macchina perfetta | il giorno stesso che ha dovuto scegliere | non ti pensare che se non c'è l'ambiente giusto | se stavi solo non potevi più sentire la differenza | bellissimo biondo occhi azzurri | quando al dunque ha visto che si apre la porta | perché non ha sbagliato | ci pigliano con le tenaglie | scade l'effetto si deve domandare in estate in edicola

---

Tutti i corsivi e i sottintesi

Con onestà si deve dire
Una mezza damigiana di silenzio
Passavano diretti

---


giovedì 12 marzo 2015

prendere le chiavi

    
Vado a prendere le chiavi della casa dall'avo che le ha. L'avo è sordo. Sta a casa. Si è chiuso in casa e mangia e beve allegramente. Non sa che sto venendo a prendere le chiavi. Non mi aprirà. Non sente il campanello. Non apre la porta. Non posso entrare. Non ho le chiavi. Le ha l'avo chiuso in casa. Piove e mi bagno. Lui mangia e beve. Sarà un'allegoria. Forse anche un'influenza. A tutto c'è soluzione. A volte la soluzione è nelle cose come stanno già. Dunque sì è una soluzione ma sfavorevole per una parte e favorevole per l'altra. La parte che mangia e beve. Per l'altra no. Faccio delle frasi. Non serve, è perfino peggio. Mi metterò ad aspettare. Mica passerà un anno. Passa un anno.


938rcn9nm

  
Chi più spende meno spende, chi spende bene spende due volte, cioè spende troppo, spende male, deve aver speso troppo, spende quel che ha e poi ci pensa, ci ha pensato tardi, spesa fatta capo ha, si persuade, si spende bene, che vuol dire continuamente, o che permette di fare economia, di spendere il giusto, con larghezza, spende e spande, non si regola, non c'è una regola, spende bene chi spende ultimo, ha speso tutto, anche i soldi degli altri, si è speso molto, valeva la spesa, poco da spendere, è dispendioso, più la spesa che l'impresa, non ci spendo un soldo, non mi ci spendo.
  

martedì 10 marzo 2015

i. 0103, untitled (asemic piece)

  
   


















installance n. : # 0103
type : asemic text
size : cm 10.5 x 13
record : lowres shot
additional notes : abandoned
date : Mar. 7th, 2015
time : 11:06am
place : Rome, via Carlo Porta

domenica 8 marzo 2015

senza data

   
gli hanno rubato il monocolo, è costretto a visitare dei giardini, c’è molta gente che scatta fotografie, il ponte sul reno è rosso, molti curiosi fanno la coda per aspettare dentro, ossia per formare una coda interna, ci sono delle rockstar in belgio che hanno sbagliato 
  

da Giornale del viaggio in Italia 
(in Prosa in prosa, 2010)
  

sabato 10 gennaio 2015

i.0102, merzbau
















installance n. : # 0102
type : merzbau
size : unknown
record : lowres shot
additional notes : abandoned
date : Jan. 10th, 2015
time : 1:52pm
place : Rome, via D. Cerquetti


  



lunedì 5 gennaio 2015

i.0101, note from the "asemic encyclopaedia"

untitled
















installance n. : # 0101
type : asemic text
size : approx. cm 7 x 10
record : lowres shot
additional notes : abandoned
date : Jan. 5th, 2015
time : 7:07pm
place : Rome, via di Monteverde